ca monaco lni 2023 -649

Cagliari-Monaco, la vela d’altura regala nuove emozioni l’edizione 2024 porta una importante novita’ sulla tratta il 20 aprile la partenza da Cagliari

Cagliari- Sarà una nuova grande avventura quella che vivranno gli equipaggi delle imbarcazioni iscritte alla Cagliari-Monaco, regata di vela d’altura classe ORC – IRC organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Cagliari, dallo Yacht Club Porto Rotondo, e dallo Yacht Club de Monaco, grazie alla collaborazione logistica di Portus Karalis.

Manca poco più di un mese alla seconda edizione della grande regata d’altura che porterà le imbarcazioni partecipanti a solcare il mare verso il Principato di Monaco. La vela unisce l’Isola di Sardegna con il Principato di Monaco, già in stretta collaborazione in diversi ambiti, da quello turistico a quello ambientale, a cui si è aggiunto lo sport velico.

Ulassai Festival_1

Ulassai Festival 2024: torna l’evento per gli amanti dell’arrampicata e dello sport outdoor, con una highline che supera i 150 metri d’altezza e i 500 di lunghezza

Sardegna e sport outdoor, ancora una volta un binomio vincente. L’Ulassai Festival, l’attesissimo evento di arrampicata e attività outdoor, torna ufficialmente con la nuova edizione, in calendario dal 31 maggio al 2 giugno 2024. Un appuntamento diventato ormai meta fissa nella località in provincia di Nuoro, pensato e realizzato per appassionati e professionisti provenienti dall’Italia dall’Europa, che possono vivere un fine settimana di sport in un contesto naturalistico e paesaggistico unico nel suo genere. Dopo l’inaugurazione di venerdì 31 maggio, il programma si svilupperà nel weekend 1-2 giugno

Ossidiana-minerale-sardegna-ossidiana-marrone-monte-arci-nuragico-sardegnaterraemare_29

Ossidiana in Sardegna, storia e tradizione del minerale che ha segnato l’età prenuragica e nuragica

L’ossidiana è stata utilizzata dall’uomo fin dall’età della pietra. È una pietra molto dura e tagliente, ed è stata utilizzata per la produzione di armi, utensili e oggetti decorativi.

In Sardegna, l’ossidiana è presente in grandi quantità a Monte Arci, un antico vulcano situato nella parte occidentale dell’isola. I giacimenti di ossidiana di Monte Arci sono i più antichi del Mediterraneo, con una venerabile età stimata di circa 3,5 milioni di anni.

Sardinia Sailing Cup Day 2, Comincia Lo Spettacolo Del Foil Internazionale In Sardegna Le Regate Si Possono Seguire Da Su Siccu - credits Luigi Corda- GreatJob Studio

“Foil International Academy Trophy” si chiude con grande successo la sardinia sailing cup 2023 waszp, vince lo svedese hanno serifert podio italiano per il wingfoil

Il grande spettacolo del Foil Internazionale chiude l’intensa settimana del Foil International Academy Trophy del progetto Next Generation Foil Academy powered by Luna Rossa. La manifestazione ha portato nelle acque di Cagliari, a Su Siccu, oltre 40 atleti provenienti da 10 nazioni. Durante le tre giornate ricche di regate che si sono svolte grazie al vento di Maestrale, gli atleti protagonisti sono stati quelli selezionati dalla Foil Academy, scelti tra i migliori nel panorama internazionale.

“Foil International Academy Trophy” day 3, regate combattute, domani appuntamento con le finali

“Foil International Academy Trophy” day 3, regate combattute, domani appuntamento con le finali

Cagliari- Il Foil International Academy Trophy entra nella fase finale e va verso le attese finalissime. Nella terza giornata di regate gli esperti del Wingfoil, Waszp e dell’iQFOiL si sono dati battaglia nelle acque di Su Siccu, a Cagliari, in Sardegna.

Proprio da Su Siccu è semplice ammirare da vicino i campioni di queste specialità, impegnati nell’ultimo atto della Sardinia Sailing Cup. Mentre al Molo Ichnusa, sede del centro federale di preparazione Olimpica della Federazione Italiana Vela, è sempre aperto al pubblico il village e sarà il luogo in cui si svolgerà la cerimonia di premiazione alle ore 16:00.

Sardinia Sailing Cup Day 2, Comincia Lo Spettacolo Del Foil Internazionale In Sardegna Le Regate Si Possono Seguire Da Su Siccu - credits Luigi Corda- GreatJob Studio

Sardinia Sailing Cup Day 2, Comincia Lo Spettacolo Del Foil Internazionale In Sardegna Le Regate Si Possono Seguire Da Su Siccu

Cagliari- Il vento di Maestrale si è fatto attendere durante la prima giornata, ma oggi ha
regalato ore ricche di regate che hanno garantito un grande spettacolo nelle acque
prospicienti la passeggiata di Su Siccu a Cagliari, in Sardegna. Gli specialisti del Wingfoil,
Waszp si sono dati battaglia in questo primo round del Foil International Academy
Trophy, ultimo atto della Sardinia Sailing Cup.
Su Siccu è una tribuna naturale perfetta per i curiosi e gli appassionati: chiunque può
ammirare i campioni in azione, vedere da vicino queste importanti imbarcazioni e
ammirare la potenza dell’alta tecnologia applicata agli sport di ultima generazione.

Sardinia Sailing Cup

Sardinia Sailing Cup: fino al 22 dicembre i campioni del foil si sfidano nelle acque di Cagliari

Presentazione della Sardinia Sailing Cup a Cagliari, concludendo il 2023 con il Foil Academy International Trophy nel contesto del progetto Next Generation Foil Academy powered by Luna Rossa. La manifestazione evidenzia l’uso crescente della tecnologia foil nella vela, con oltre 40 giovani atleti da 10 nazioni che competono in discipline come Wingfoil, Waszp e iQFOiL. L’iQFOiL è la nuova classe di windsurf alle Olimpiadi estive 2024. Il WingFoil combina elementi di windsurf, surf e kitesurf, mentre il Waszp è un’imbarcazione a vela con foil per regate monoscafo. Le nazioni partecipanti includono Spagna, Irlanda, Germania, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Francia, Italia, Gran Bretagna e Isola di Man.

Locandina-Tunaria-2023

L’onda è giusta: sabato 9 dicembre! I campionati italiani a Tunaria – La Classica Tunaria 2023 – Una Giornata di Surf a Porto Palma!

Organizzato con passione dalla A.S.D. Natura 360 di Villacidro e dalla Sup Adventures di Carloforte, con il sostegno dell’amministrazione comunale di Arbus, l’evento promette di portare l’emozione del surf nella suggestiva cornice di Porto Palma. Una giornata straordinaria dedicata allo sport, all’avventura e alla bellezza della natura. Le previsioni meteo sono favorevoli, con onde di oltre due metri e vento levante moderato, ideali per la pratica dello Stand Up Paddling Wave. Dalle 8 del mattino, 27 atleti, tra cui il campione italiano in carica Marco Geracitano e il plurititolato campione europeo Leonard Nika, si sfideranno a Tunaria-Porto Palma, nella marina di Arbus (VS), per conquistare i titoli di Campione Italiano Assoluto maschile e femminile nella specialità Sup Wave Open

Sei Nazioni in Sardegna

Santa Giusta, presentata la coppa europa di palla tamburello dall’8 al 10 dicembre oltre 250 atleti in cerca del titolo in sardegna si sfidano i migliori club europei

E’ stata presentata nella sala consiliare del Comune di Santa Giusta la Coppa Europa 2023, uno dei più importanti eventi nel grande mondo della Palla Tamburello che porta in Sardegna i migliori club d’Europa dall’8 al 10 dicembre 2023.
Non si tratta di una novità ma di un ritorno, la prima Coppa Europa fu disputata a Santa Giusta nel 2009. Ad organizzare questo grande evento è l’Aeden Santa Giusta con la collaborazione della la Regione Autonoma della Sardegna, l’Unione dei Comuni dei Fenici, il Comune di Santa Giusta, il Comune di Oristano, la Federation Internationale de Balle au tambourin, la Federazione Italiana Palla Tamburello e la Polisportiva Aeden Santa Giusta.

Nurachi, 9 e 10 dicembre: rivive il mercato di Santa Lucia ricco street food nel centro storico, arrivano i circensi nelle cantine le note della tradizione con is cantadoris martedi’ 12 dicembre la festa de Sa Priorissa e Is Oberaias

Nurachi, 9 e 10 dicembre: rivive il mercato di Santa Lucia ricco street food nel centro storico, arrivano i circensi nelle cantine le note della tradizione con is cantadoris martedi’ 12 dicembre la festa de Sa Priorissa e Is Oberaias

Nurachi- Si accendono le luci delle notti magiche di Dicembre, nel paese di Nurachi, in Sardegna, il 9 e il 10, il 12 e il 13 dicembre si attendono migliaia di visitatori in occasione della grande festa de “Le Notti di Santa Lucia”. Si tratta di una antica festa che si perde nelle notti più buie dell’anno, legata al culto della protettrice della luce e della vista, Santa Lucia. Ma è anche una festa che celebra la figura femminile, con il debutto in società delle protagoniste: ad indossare gli abiti tradizionali de Sa Priorissa sarà Beatrice Ponti, 13 anni, accompagnata dalle sue Oberaias, Pamela Zucca e Nicole Frongia.